martedì 18 giugno 2013

Insalata di farro alla catalana

Amo moltissimo il luogo in cui vivo, la mia bella Brianza, un crocevia tra gli "Sciur" della Milano bene, i "Laghée" della zona di Como/Lecco e i "Muntagnat" della Valtellina e delle valli bergamasche. E per quel che mi riguarda è importantissimo fare delle scelte di salvaguardia delle realtà contadine del territorio, preservando in tal modo anche un pezzetto del nostro ambiente: è per questo motivo che, per l'acquisto delle materie prime (in particolare per alcune categorie di prodotto), preferisco rivolgermi alle piccole realtà rurali della zona (cascine, mulini), piuttosto che alla grande distribuzione. Una scelta per l'ambiente, per il territorio, per le tradizioni locali, che è anche garanzia di genuinità e alta qualità dei prodotti.
Ed è bello poi vedere come, a partire da ingredienti semplici, sia possibile creare dei piatti tutt'altro che frugali. E' il caso di questa insalata di farro: fresca, deliziosa, un vero concentrato di sapore!
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete i vostri ospiti!


La Lista degli Ingredienti
(per 4 coppette)
 
100gr di farro dicoccum
130gr di pomodorini tipo S.Marzano
1 cipolla rossa di Tropea piccola
2 filetti di acciughe
basilico, 8 foglie + alcune per la decorazione
olio EVO, q.b.
sale, q.b.
 
Come procedere
 
Mondate velocemente il farro a dito, sciacquatelo bene sotto l'acqua corrente e farelo cuocere in acqua bollente, leggermente salata, per 15'. Una volta cotto, scolatelo e mettetelo a raffreddare in una ciotola piuttosto capiente.
Nel frattempo, occupatevi del taglio delle verdure: tagliate la cipolla a rondelle sottili, i pomodorini a dadini e il basilico a striscioline. Sbriciolate i filetti di acciuga e uniteli al resto.
Unite le verdure al farro (che si sarà completamente raffreddato), condite con olio EVO ed aggiustate di sale. Lasciate riposare in frigorifero per una mezzora almeno prima di servire.
 
I miei Suggerimenti
 
Per una presentazione più accattivante, servite questa fresca insalata di farro in coppette e decorate con qualche foglia di basilico.
 
 
Con questa ricetta partecipo al contest "Happiness is homemade" del blog di Roberta "The dreaming seed".
 
Con questa ricetta partecipo al contest "Cereali&Co. in Insalata".

10 commenti:

  1. Buon buono il farro! Anche io vivo in Lombardia, ma sono toscana e vengo da una zona vicino alla Garfagnana dove viene coltivato un farro eccellente che io adoro. Sono con te su tutta la linea, comprare prodotti del territorio quando si può e di stagione per avere il meglio e far sopravvivere le piccole realtà locali.
    Se ti va passa a trovarmi sul mio blog, io intanto mi sono iscritta fra i tuoi lettori!
    A presto. :)
    ildeborino-busybee.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora viaggiamo sulla stessa lunghezza d'onda! Che bella la Toscana, quanto mi manca! La culla della nostra cultura e della buona tavola! :-) Vado immediatamente a spulciare il tuo blog! A presto, cara! Un bacione

      Elimina
  2. che ricetta sfiziosa, speriamo che arrivi il caldo per
    poterla gustare, grazie per la visita al mio blog, da oggi
    tua nuova follower, a presto Milly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Milly, ultimamente ne ho sperimentata un'altra (di insalata di farro), altrettanto sfiziosa, ma non ero attrezzata per documentare e postare! Ho intenzione di riproporla presto, continua a seguire quel che bolle in pentola! Io farò lo stesso! Baci

      Elimina
  3. E' perfetta, obiettivo del contest centrato in pieno! Grazie, davvero, ed in bocca al lupo!
    P-S. condivido parola per parola la tua filosofia in cucina;
    P.P.S. ho un sacco di amici brianzoli :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora incrociamo le dita e speriamo in bene! :-D
      Evviva, si viaggia sulla stessa lunghezza d'onda! ;-)
      Brava, fai benissimo a circondarti di amici brianzoli, abbiamo tanto da apprendere ma anche tanto da insegnare! ;-)
      Un bacione e a presto!

      Elimina
  4. Anche questa ricetta è perfetta per il contest! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastico! Sono davvero entuasiasta di potervi partecipare! Allora tengo le dita incrociate! :-D

      Elimina
  5. Ciao! Anche io sono brianzola ma vivo in Toscana x amore e condivido al mille per mille la tua voglia di privilegiare le realtà locali piuttosto che la grande distribuzione.. se ti va di dare un occhio al mio blog te ne accorgerai ;)
    Complimenti, bellissima ricetta!!

    http://ilrisottoperfetto.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Che bella la tua storia... Hai abbandonato la terra natia, il sacro suolo brianzolo, per la Toscana e le gioie dell'amore... Meraviglioso! :-D
      Grazie per essere passata da me, sono felice di viaggiare sulla tua stessa lunghezza d'onda e ricambio volentieri la visita! Bacioni! :-D

      Elimina