venerdì 6 settembre 2013

Involtini di spada con farcitura al formaggio feta, pomodori secchi e rucola, serviti con cuoricini di patata ai due pepi e pesto di rucola

La ricetta che vi propongo oggi è quella di uno sfizioso secondo piatto e nasce da una delle collaborazioni recentemente acquisite: Silikomart, leader nella produzione degli stampi in silicone.
Per realizzarla, ho usato lo stampo Heart della linea Finger Food Party, che ho destinato alla preparazione dei cuoricini di patata ai due pepi; per completarla, ho usato lo Spoon Decor, che ho destinato invece alla realizzazione della guarnizione del piatto con motivi arabeschi, utilizzando del pesto di rucola.
La farcitura degli involtini è realizzata con del formaggio feta, fresco e saporito; dei pomodori secchi, che sono un vero concentrato di gusto, con una nota leggermente aspra e pungente e dei gambi di rucola sminuzzati, per conferire al ripieno una nota che fosse gentilmente piccante: questo piatto è dedicato a coloro che amano l'intensità dei sapori.
I cuoricini di patata sono realizzati in maniera molto semplice e acquisiscono pienezza di sapore grazie al pesto di rucola, con il quale vengono serviti e all'abbondanza di pepe in essi contenuto: il classico pepe nero, con il suo gusto intenso e il rosa, più delicato e resinoso.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!

La lista degli Ingredienti
per 2 persone
 
Per gli involtini
130gr di carpaccio di spada
80gr di formaggio feta
3/4 pomodori secchi sott'olio
rucola (solo i gambi), q.b.
 
Per i cuoricini di patata
2 patate di media grandezza
20gr di Bella Lodi classico, con crosta nera (grattuggiato)
pepe nero in grani, in abbondanza
pepe rosa in grani, q.b.
sale, q.b.
olio EVO, q.b. (per ungere lo stampo)
 
Per il pesto alla rucola
50gr di rucola
60gr di Bella Lodi classico, con crosta nera (grattuggiato)
pinoli, 2 cucchiai
aglio, la metà della metà di uno spicchio
pepe nero, a piacere
sale rosa dell' Himalaya, q.b.
olio EVO, 1/2 bicchiere
 
Per la guarnizione
pesto di rucola, q.b.
pepe rosa in grani, q.b.
 
Come procedere
 
Innanzitutto, occupatevi della preparazione del pesto. Raccogliete gli ingredienti in un alto bicchiere e passateli al mixer. Conservate al fresco fino al momento dell'utilizzo.
Lessate le patate (con la buccia) in acqua bollente per 40'. Una volta pronte, privatele della buccia e passatele con uno schiacciapatate (ma andranno benissimo anche i rebbi di una forchetta). Nella stessa ciotola in cui avrete preparato il vostro composto di patate, andate ad aggiungere 20gr di grana grattuggiato e gli insaporitori: pepe nero in abbondanza, pepe rosa senza eccedere e sale. Preparate lo stampo Heart ad accogliere il composto di patate: al primo utilizzo, deve essere leggermente unto (io ho scelto di farlo con olio EVO, aiutandomi con un pennello in silicone). Con l'aiuto di una sac-à-poche, riempite ogni cavità con il composto e livellate con l'aiuto di una spatola. Preriscaldate il forno e cuocete i cuoricini di patata a 200°, in forno ventilato, per 15'. Una volta cotti, lasciate che i cuoricini di patata siano raffreddati, prima di sformarli.
Occupatevi ora degli involtini e, in primis, della farcitura. Sciacquate bene la feta dalla salamoia e tagliatela al coltello. In una ciotola, raccogliete la feta, i pomodori secchi sfilettati e i gambi di rucola sminuzzati. Farcite con un po' di questo composto le fettine di spada, arrotolatele e disponetele su una placca foderata con carta forno e condite con un filo d'olio. Passate gli involtini al forno (ventilato), a 180° per 8/10 minuti.
 
I miei Suggerimenti

Per realizzare questi involtini, io ho scelto del carpaccio di spada. A mio gusto, la stessa farcitura si presterebbe anche per realizzare degli involtini di carne.
Per far sì che il pesto mantenga quel suo bel colore verde vivido e vibrante, aggiungete agli ingredienti da passare al mixer anche un paio di cubetti di ghiaccio.
Per realizzare la guarnizione del piatto con lo strumento in dotazione, la salsa - nel mio caso il pesto di rucola - deve essere leggermente allungata con acqua.
 
 

I miei alleati in questa nuova impresa culinaria:
- lo stampo Heart della linea Finger Food Party, ideale per realizzare in modo pratico e veloce sfiziosi finger food per l'Happy Hour;
- lo Spoon Decor da 19 e 23cm, ideali per realizzare una decorazione o una firma con succo di pomodoro, aceto balsamico, emulsioni, sugo di carne, salsa olandese, coulis di frutta, salsa al cioccolato, caramello, etc. etc.

Un sentito grazie a Silikomart per questi preziosi ed utilissimi omaggi.

Con questa ricetta partecipo al contest "Il Pesce" del blog "La mia cucina improvvisata".

23 commenti:

  1. Ciao ho letto il tuo profilo ma forse mi è sfuggito il da dove digiti.....ti ho vista su un commento di blog amico. Non sono una foodblogger anche se le ricette non mancano il mio blog e multitematico come io sono di miscuglio diciamo razze anche se europee. Bella sta ricetta ma io adoro il pesce spada e quindi un pò del suo sapore viene nascosto dagli altri ingredienti ma ci voglio provare.
    Buon ferragosto.
    ...mi sono aggiunta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Edvige, perdonami per questa risposta che si è fatta attendere, ma appena ho un attimo di libertà non mi astengo dal farlo. Che bel nome che hai e questa cosa del blog multitematico e della tua origine multietnica rendono il tuo profilo ancor più interessante. Io sono lombarda, scrivo dalla Brianza, la zona è quella del lecchese... Conosci?
      Se provi la ricetta, ti prego fammi sapere cosa ne pensi... OK?
      Un abbraccio e mi auguro a prestissimo! Grazie per esserti aggiunta!
      Lore

      Elimina
  2. Questa presentazione è una vera opera d'arte..complimenti!
    Come se non bastasse è anche un'esplosione di sapori! Wow!
    Buon Ferragosto
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bellezza, con un po' di ritardo ma eccomi qua! Spero che sia stato un Buon Ferragosto anche il tuo... Grazie per i complimenti, felice di averti favorevolmente colpita. Un bacione, zietta! :-D
      Lore

      Elimina
  3. Buon Ferragosto! ma che brava che sei! Stupendo il decoro! ho mangiato una volta il pesce spada, però non mi era piaciuto, era molto grasso. Una mia amica però mi ha detto che probabilmente mi avevano dato il taglio sbagliato perché in realtà il spada è molto buono. E a vedere la tua ricetta in effetti non sembra per niente grasso ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fragolina, che piacere leggere di nuovo un commento dei tuoi! Anzitutto, spero di cuore tu abbia passato un Buon Ferragosto... Il io lo è stato! :-D Ti consiglio di dare un'altra chance allo spada, magari prova con il carpaccio... E' davvero un pesce molto buono!
      Un abbraccio e a presto!
      Lore

      Elimina
    2. ciao! sì ho passato un bel ferragosto grazie!:D penso proprio che lo gli darò un'altra possibilità! un abbraccione! ^__^

      Elimina
  4. ciao Loredana! sono passata a trovarti!!! il tuo angolino è fantastico! la ricetta meravigliosa!! presentata da vera chef"!complimenti per il blog ! mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annalisa! Benvenuta e grazie infinite per essere passata da me. Sono molto felice e fiera di annoverati tra i miei lettori fissi. Un bacio e sentiamoci presto
      Lore

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie mille per essere passata da queste parti! Un bacione
      Lore

      Elimina
  6. un piatto bellissimo e particolarmente creativo...complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale! Lode alla creatività dunque e merito a chi ci prova. Quel che conta è provarci. Grazie mille per quello che hai scritto. Un abbraccio
      Lore

      Elimina
  7. una presentazione veramente invitante e creativo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrica, grazie infinite per la visita.
      Un bacione
      Lore

      Elimina
  8. A te ed al tuo blog solo complimenti bisogna fare... sei bravissima e che dire di questi stampini... amore a prima vista! Brava Lore, a presto, Michela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bellezza, ma tu con me sei davvero troppo buona. Davvero, questi stampini sono proprio un amore e sono felice di averli ricevuti in omaggio... :-D
      A presto, Michela!
      Grazie per il tuo preziosissimo sostegno!
      Lore

      Elimina
  9. Ciao, complimenti per il tuo interessantissimo blog, questa ricetta è presentata davvero bene, mi ha fatto venire l'acquolina in bocca:-)
    Sono arrivata a te grazie all'iniziativa " conosciamoci" di Spicchi del Gusto e sono diventata una tua Nuova follower
    A presto.
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! Grazie per esserti aggiunta e benvenuta in questa pagina dove mi diletto con gli esperimenti di cucina. Una bellissima iniziativa questa, ricambio volentieri la visita e mi auguro avremo ancora occasione di fare due chiacchere insieme! A presto, cara.
      Ciao
      Lore

      Elimina
  10. Ciao sono Franca di cannellaegelsomino.blogspot.it: la tua ricetta è un incontro di sapori mediterranei che voglio sperimentare. Complimenti per il blog: da oggi tua follower

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franca, sono felice di conoscerti e di trovarti tra i miei lettori! Tu che sei siciliana DOC, sarai certamente amante dei sapori intensi! Questa è la ricetta che fa per te! Non perdiamoci di vista! Un bacio.
      Lore

      Elimina
  11. Grazie mille per la tua ricetta, in serita nella mia rubrica!!! A presto, Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina,
      sono felice che tu mi abbia dato la tua benedizione!
      Un abbraccio e a presto.
      Lore

      Elimina